Cinquantuno poesie by Emily Dickinson

By Emily Dickinson

Show description

Read Online or Download Cinquantuno poesie PDF

Similar italian books

The Resurrection of the Body: Pier Paolo Pasolini from Saint Paul to Sade

Italian novelist, poet, and filmmaker Pier Paolo Pasolini used to be brutally killed in Rome in 1975, a macabre finish to a occupation that frequently explored humanity’s capability for violence and cruelty. in addition to the secret of his murderer’s id, Pasolini left in the back of a arguable yet acclaimed oeuvre in addition to a last quartet of beguiling tasks that signaled an intensive swap in his aesthetics and think about of truth.

Extra resources for Cinquantuno poesie

Example text

Le foglie si sganciarono dagli alberi e fuggirono tutt'intorno la polvere si raccolse come tante mani e buttò via la strada. I carri si affrettarono per le vie il tuono corse lento il fulmine rivelò un becco giallo e poi un artiglio livido. Gli uccelli sprangarono i nidi le mucche fuggirono nelle stalle venne una goccia gigante e poi come se le mani che tenevano le chiuse si fossero aperte le acque sconvolsero il cielo, ma trascurarono la casa di mio padre solo squartando un albero 49 Potessi dimenticare quanto ero felice Potessi dimenticare quanto ero felice ricordare quanto sono triste sarebbe un'avversità sopportabile ma la memoria del fiore continua a rendere il novembre arduo finché io che ero quasi ardita perdo la strada come una bambina e muoio dal freddo.

50 Sentii una frattura nella mente Sentii una frattura nella mente come se il cervello mi si fosse spaccato cercai di ricongiungerlo - giunta a giunta ma non riuscii a farle combaciare. Il pensiero di dietro cercai di attaccarlo al pensiero davanti ma la sequenza si srotolò dal suono come un gomitolo - sul pavimento. 51 Fiorire - è il fine - chi passa un fiore Fiorire - è il fine - chi passa un fiore con uno sguardo distratto stenterà a sospettare le minime circostanze coinvolte in quel luminoso fenomeno costruito in modo così intricato poi offerto come una farfalla al mezzogiorno Colmare il bocciolo - combattere il verme ottenere quanta rugiada gli spettaregolare il calore - eludere il vento sfuggire all'ape ladruncola non deludere la natura grande che l'attende proprio quel giorno essere un fiore, è profonda responsabilità - 52 Il cielo è basso - le nuvole imbronciate Il cielo è basso - le nuvole imbronciate.

Ero la più minuta della casa Ero la più minuta della casa avevo la stanza più piccola di notte la mia lucina, e il libro e un geranio solo messo così da raccogliere la menta che non smetteva mai di stillare e appena un cestino fatemi pensare - son certa che fosse tutto Non parlavo mai - se non quando interrogata e sempre brevemente e a voce bassa non potevo sopportare di vivere - a voce alta il chiasso mi dava vergogna E se non fosse stato così lontano e qualcuno che conoscevo doveva partire - spesso pensavo che inavvertita - avrei potuto morire - 30 Non era la morte, perché stavo in piedi Non era la morte, perché stavo in piedi, e tutti i morti sono coricati non era notte, perché tutte le campane sbraitavano per dire mezzogiorno.

Download PDF sample

Rated 4.35 of 5 – based on 6 votes